Post in evidenza

luna (Gëzim Hajdari)

Luna, è fuggita anche questa stagione senza un bacio nella notte bianca. Cielo, è passato anche quest’anno senza una ragione, con la...

domenica 23 giugno 2013

golfo in giugno

In mezzo ad una vita alquanto frenetica e spesso senza una direzione apparente, talvolta si riesce a ritagliare uno spazio da concedere a se stessi e alle persone che contano.

Non è un qualcosa legato a quante parole si dicano, oppure al fatto di svegliarsi assieme e prendere un caffè discutendo dei figli, del lavoro, della vita.

Spesso è semplicemente guardare insieme, in silenzio, un simile spettacolo. E affidare a quel silenzio, a quella luce, progetti, speranze, preoccupazioni.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento